Vecchio e nuovo Marketing a confronto

E’ arrivato il momento di mettere in chiaro le differenze tra vecchio e nuovo Marketing.

Oggi comunicare è semplice e veloce.

Siamo tutti sempre on line e trovare quello che cerchiamo su internet è più semplice che alzare la testa e vedere il classico cartellone pubblicitario.

L’immediatezza della risposta è la chiave del nuovo marketing.

Non c’è più bisogno di dover cercare e ricercare. Oggi tutto è immediato, gioca sull’impulso e sulle voglie e bisogni dell’utente.

Non esiste più un consumatore, ora siamo tutti utenti e viviamo su più piattaforme contemporaneamente.
Una volta l’utente medio doveva cercare e spulciare diversi siti, cercare e trovare certezze.
Oggi il consumatore finale è qualcuno con cui prima comunicare facendo si che sia lui a cercare noi.

In questo senso è fondamentale infatti la targetizzazione.
Targetizzare ci aiuta a trovare il nostro utente facendo in modo che sia lui a trovare noi.

Adesso sono le immagini a parlare e le parole dirette. Il linguaggio è cambiato, c’è meno distacco tra azienda e cliente, tra utente e utente. Il modo stesso di comunicare tra azienda e cliente è cambiato.
Le operazioni del marketing di una volta erano lente, richiedevano lunghi periodi di approvazione, continue verifiche. Adesso vendere un nuovo prodotto è facile e basta davvero solo un clic, uno solo per essere ovunque!

Ovunque è una parola fondamentale e 7eyes con la Lead Generation fa si che la tua azienda sia da qualsiasi parte il tuo cliente voglia e nel modo giusto.

7EyesGuida


Bisogna giocare sull’impulso e sull’emotività del potenziale cliente.
Il potenziale cliente è lui stesso ad essere veloce nella ricerca come nell’annoiarsi.
È in questo caso che la risposta diretta ci aiuta. Fa in modo che i potenziali clienti compiano un’azione specifica: andare su un sito web, iscriversi a una lista mail, chiamare per avere informazioni.

La pianificazione è fondamentale. Mentre una volta gli step per una buona campagna pubblicitaria erano ben definiti, oggi è tutto in divenire e meno inscatolato.
Per questo genere di operazione oggi ci sono i social, per i quali bisogna essere sempre presenti. Si parla infatti di un marketing attivo 24/7, sempre on line. La pianificazione in questo caso è fatta nei post di facebook, nelle immagini di instragram, nei twitter.

La velocità dell’evoluzione dei social ci permette di trovare utenti con molta facilità, ma sicuramente essere sempre aggiornati non è facile.
L’utente di oggi è un utente attivo, non è più un utente che aspetta che qualcosa gli venga proposto. Una volta era facile alzare la testa e vedere una pubblicità sulla facciata di un palazzo, oggi siamo chini e sempre connessi. Bisogna quindi essere li, tra le loro mani.
Il cliente vuole e deve sentirsi parte di un processo. Ama che un prodotto o un servizio siano fatti su misura per lui. Vuole che le cose appaiano sul suo dispositivo al momento del bisogno.


La Lead Generation, e quindi il nuovo marketing, servono per creare contatti. La vera differenza con il vecchio marketing, fondamentalmente, è questa.
Avere solo un sito web non basta, serve una pubblicità mirata e studiata sul preciso target dell’azienda. Una volta ottenuto il contatto, serve che questo venga trasformato nel nostro cliente e possibilmente in un canale per altri possibili contatti e futuri clienti.
Mentre una volta la produzione dei contenuti per il marketing era più generica e cercava forse in un mare molto grosso, oggi il marketing è più mirato, produce materiali più utili al target.
Una volta si utilizzavano i volantini, i cartelloni, i banner sui siti, oggi i mezzi sono diversi ed anche a portata di tutti. Adesso siamo passati al formato digitale. I social diventano quindi fondamentali: facebook, instagram, twitter.

La pubblicità on line è sempre più presente. Essere attivo sulle prime pagine di google, ad esempio, è fondamentale, come lo è esserlo nel modo giusto per il tuo cliente.
Il posizionamento sui motori di ricerca diventa quindi indispensabile, come anche le pubblicità a pagamento, gli eventi e il networking.

Noi di 7Eyes crediamo molto nelle potenzialità del nuovo marketing e soprattutto della Lead Generation, nell’importanza della visibilità del nostro cliente e dei suoi clienti.

Ti è piciauto l'articolo?

Condividi

Torna su