Demand Generation e marketing non aggressivo

Leggendo questo articolo capirai il perché la Demand Generation è il modo migliore per acquisire clienti.

“Pronto”
“Buongiorno sono X, della XYZ, la contatto per proporle   _______
“Buongiorno X, non sono interessato, grazie mille e buona giornata”
tu tu tu

Un grande classico, chi non ci è passato.

Fino a qualche anno fa funzionava ancora come modalità, quella del telemarketing.
Adesso la Demand Generation ha nettamente spazzato via l’aggressività della telefonata da parte di una compagnia in cerca di proporci qualcosa di migliore.
Subito dopo il “Buongiorno” il nostro cervello si stacca, spesso non percepisce nemmeno quello che il povero operatore ci sta comunicando. Questo accade perché siamo figli della nuova generazione, quella che percepisce attraverso immagini, frasi vincenti, video.

 

Il web marketing è migliore rispetto al telemarketing, perché?

La risposta sta nell’aggressività.
La Demand Generation funziona molto meglio delle strategie più tradizionali, proprio perché meno invasivo. È un tipo di marketing che non ti interrompe.
Quante volte ci capita di ricevere una chiamata da un numero strano, rispondere, e sentirsi dire le frasi citate all’inizio dell’articolo. Magari interrotti durante una riunione di lavoro, o in situazioni di relax in famiglia.
Mettere giù il telefono, ripetere costantemente “no grazie non sono interessato”, “ho già il pacchetto che fa per me” ecc è una costante.

Aggressività e invasione non sono mai due belle parole, e servono effettivamente a ben poco.
E in più, quanto sono fredde e distanti queste chiamate?

Il web ha posto fine, o quasi, al telemarketing.
Oggi si cercano più i contatti, si crea un legame col cliente, si evita il “copione” della telefonata. Si gioca di più sull’emotività e sulla personalità del cliente finale o del futuro cliente. Questo è possibile attraverso una strategia studiata su misura, che interviene sul target.
Leggendo questa guida puoi iniziare a farti un’idea di cosa stiamo parlando.

7EyesGuida

In questo senso la Lead Generation ci supporta non lavorando sulla vendita fredda e diretta, ma sul procedimento dell’acquisto del prodotto.
La modalità fa la differenza, eliminare l’aggressività e l’essere invasivi è un punto vincente.
Con la Lead Generation non si è per nulla invasivi, non si interrompe il cliente.

Prima di tutto si parte dal presupposto che il cliente sia quello giusto, attraverso l’individuazione del target.
Una volta raggiunto il potenziale cliente lo si coltiva, non lo si lascia al caso. Lo si tiene sempre al corrente delle novità, delle iniziative ecc
Si cerca sempre di capire, studiare e seguire le sue esigenze.
Infine lo si fa diventare Il cliente.

La differenza è chiara: non si è diretti, spavaldi, invadenti. Bensì si prende alla larga il cliente, facendo in modo che sia lui ad arrivare da noi, diventando nostro cliente.

 

Perchè la maggior parte della gente non arriva nemmeno al secondo step della chiamata sopra citata?

Perchè spesso non è il cliente giusto. Il telemarketing fa un po’ una sorta di pesca a strascico, nella speranza di trovare più clienti possibili random.
Non ha un target preciso e il più delle volte anche un potenziale cliente si stufa in fretta e riattacca.
La  Demand Generation dà la possibilità di comunicare: in modo non invadente o aggressivo, di andare dritto al punto, di puntare sul cliente giusto.7EyesGuida

Se credi che la Lead Generazion faccia al caso tuo, perché sai benissimo che l’aggressività non funziona con te e probabilmente nemmeno con i tuoi clienti, scarica gratis la nostra guida e scopri come acquisire clienti attraverso il web.

Ti è piciauto l'articolo?

Condividi

Torna su